IRS. International Recovery Service - RECUPERO DATI - ultrarecovery.com
IRS. International Recovery Service - www.ultrarecovery.com
Recupero Dati, Vendita Prodotti e Attrezzature Professionali, Corsi di Formazione
Via Roveredo 20/b
33170 Pordenone PN
tel: 0434 507590 fax: 0434 606409
email:info@ultrarecovery.com
LANGUAGES
SITO ITALIANO ENGLISH SITE

 RECUPERO DATI LINUX, RECUPERO FILE DA COMPUTER LINUX E UNIX
  RECUPERO DATI DA SISTEMI OPERATIVI LINUX E UNIX

IRS: RECUPERO DATI E FILE DA
TUTTI I SISTEMI OPERATIVI LINUX E UNIX

RECUPERO DATI UBUNTU LINUX,
RECUPERO DATI FEDORA LINUX,
RECUPERO DATI SUSE E OPENSUSE LINUX,
RECUPERO DATI DEBIAN LINUX,
RECUPERO DATI GENTOO LINUX,
RECUPERO DATI MANDRIVA LINUX,
RECUPERO DATI RED HAT LINUX,
RECUPERO DATI ANDROID,
RECUPERO DATI UNIX,

RECUPERO DATI DA HARD DISK, FLASH DRIVE E SUPPORTI DI MEMORIA CON FILE SYSTEM:

EXT - Extended File System,
EXT2- Extended File System 2,
EXT3- Extended File System 3
,
EXT4 - Extended File System 4
,
ZFS - Zettabyte File System,
BTRFS - B-tree FS.

IRS: Recupero Dati da Sistemi Linux e Unix

SERVIZI IRS:
RICHIEDI INTERVENTO (RMA) PER RECUPERO DATI
SERVIZIO CLIENTI IRS: CONTATTACI PER INFORMAZIONI

PRODOTTI E ATTREZZATURE:
VENDITA E FORNITURA STRUMENTI DI RECUPERO DATI

 

 
Con Linux si identifica una vastissima famiglia di sistemi operativi Unix-Like utilizzati in moltissime,
svariate piattaforme hardware e ambienti di utilizzo, tutti accomunati dalla medesima base: il Kernel Linux,
un software libero (OpenSource) e distribuito in licenza GNU General Public License
che permette l'utilizzo e la modifica a piacimento dell'utente.


IRS RECUPERA I DATI DA TUTTE LE UNITÀ DI MEMORIA, GESTITE DA SISTEMI LINUX E UNIX


IRS: RECUPERO DATI DAI PRINCIPALI
SUPPORTI DI MEMORIZZAZIONE

I sistemi operativi Linux e Unix in base alle loro diverse distribuzioni possono essere presenti su moltissime tipologie di computer
(PC, Mac, Cellulari, smartphone, tablet, Console, Server, Mainframe, Supercomputer, ecc...),sono quindi sistemi di enorme versatilità e diffusione.
Solitamente il file system più utilizzati da questi
sistemi sui normali Personal Computer risultano essere EXT, EXT2, EXT3, EXT4, ZFS e BTRFS.
IRS supporta e recupera i dati da tutti gli hardware
di memorizzazione gestiti da Linux e Unix.

- Recupero dati da Hard Disk Drive (HDD)
- Recupero dati da Hard Disk Ibridi (HHD)
- Recupero dati da Solid State Drive (SSD)
  Visualizza l'elenco delle tipologie di
  Recupero Dati più frequenti...

- Recupero dati da Hard Disk IDE
- Recupero dati da Hard Disk SATA
- Recupero dati da Hard Disk SCSI
- Recupero dati da Hard Disk SAS
- Recupero dati da Hard Disk CF
- Recupero dati da Hard Disk ZIF
- Recupero dati da Hard Disk ESATA
- Recupero dati da Hard Disk USB
- Recupero dati da Hard Disk Firewire
- Recupero dati da Hard Disk Ethernet
- Recupero dati da Sistemi RAID
- Recupero dati da SERVER
- Recupero dati da NAS
- Recupero dati da sistemi Apple MAC,
  (anche partizioni BootCamp)
- Recupero dati da Memory Card
- Recupero dati da USB Key
- Recupero dati da CD / DVD
- Recupero dati da Nastri e Tape
- Recupero dati da Floppy Disk


IRS SICUREZZA E PRODUTTIVITA' ELEVATE

IRS esegue tutte le operazioni di recupero file
con tecnici specializzati e attrezzature professionali all'avanguardia, fornendoti quindi un servizio molto più sicuro rispetto ai vari software destinati all'uso
fai da te che in molti casi fanno solo perdere tempo o contribuiscono a peggiorare la situazione e a rendere inrecuperabili i tuoi dati.
Rivolgiti ai professionisti per un recupero dati sicuro.

SICUREZZA DEI SISTEMI LINUX E UNIX

I sistemi operativi basati su kernel Linux e Unix sono da sempre
stati considerati molto sicuri e stabili, all'interno del Kernel che
viene aggiornato di frequente con moltissimi pacchetti nuovi e
migliorie sono presenti varie misure e moduli che possono fornire
diversi modelli di sicurezza che variano in base al sistema operativo
(o distribuzione) utilizzatore del kernel.

Ad esempio il Kernel Linux contiene dalla versione 2.6
"Linux Security Modules" un framework in licenza GNU che permette
al nucleo di Linux di fornire una varietà di tipologie di sicurezza
evitando favoritismi verso specifiche implementazioni.
Sono moltissime le implementazioni ufficiali e non che possono
essere applicate dagli sviluppatori per aumentare e regolare la
sicurezza del sistema.

Per sapere di più sulla sicurezza del tuo sistema e sulle metodologie adottate al fine della sicurezza dei tuoi dati e della tua privacy cerca o contatta il supporto tecnico della tua distribuzione Linux o
del tuo sistema Unix.

IRS consiglia di consultare sempre la documentazione disponibile riguardo alle misure di backup e sicurezza dei dati e della
privacy fornite dagli sviluppatori del tuo sistema operativo Linux e Unix.
In ogni caso IRS è in grado di recuperare tutti i file persi a seguito di un attacco informatico che rendesse inutilizzabile il sistema operativo
o inaccessibile la partizione dove sono archiviati i vostri file.

HARD DISK: LE PROBLEMATICHE PIÙ FREQUENTI

Le problematiche che possono incorrere
nell'utilizzo di un supporto di memorizzazione
variano in base alla tipologia del supporto
(Hard Disk Drive HDD, SSD Solid State Drive,
HHD Hybrid Hard Drive).

IRS: I problemi più comuni:
- suoni tipo "Click" provenienti dal supporto;
- l'hard disk non parte;
- l'hard disk non sembra alimentato;
- l'hard disk viene alimentato ma non funziona;
- l'hard disk non viene rilevato dal bios;
- il pc si blocca;
- non è possibile accedere ai dati nell'hard disk;
- l'hard disk è stato formattato per errore;
- l'hard disk è stato partizionato per errore;
- il sistema operativo non si avvia.

SU QUALI BRAND IRS DA ASSISTENZA ?

IRS esegue il recupero dati da supporti
di memoria interni e esterni di tutte le marche.


RECUPERO DATI MAXTOR
RECUPERO DATI SEAGATE
RECUPERO DATI TOSHIBA
RECUPERO DATI WESTERN DIGITAL (WD)
RECUPERO DATI FUJITSU
RECUPERO DATI HITACHI
RECUPERO DATI SAMSUNG
ASSISTENZA SU ALTRI BRAND...

PRINCIPALI TIPOLOGIE DI RECUPERO DATI


IRS VENDITA PRODOTTI E ATTREZZATURE

IRS è fornitore di strumenti professionali
per il recupero dati. Visita la sezione
PRODOTTI E ATTREZZATURE
e inviaci un'email per visionare i prezzi e concordare le modalità di invio della merce.


 

Descrizione delle principali distribuzioni di sistemi operativi Linux e Unix e note sulla sicurezza:

 
   
 


UBUNTU LINUX

Ubuntu è una distribuzione Linux progettata per fornire un'interfaccia semplice e intuitiva ma allo stesso tempo completa e potente. I punti di forza di Ubuntu sono l'estrema semplicità di utilizzo, l'ottimo riconoscimento e supporto dell'hardware e vastissimo assortimento di software costantemente aggiornato, il tutto interfacciato da una serie di strumenti
di gestione grafici che la rivolgono verso l'ambiente desktop.
Ubuntu si basa sull'ambiente desktop GNOME e l'interfaccia utente Unity ed è corredata da un'ampia gamma di applicazioni libere, sono presenti vari strumenti di amministrazione del sistema, che possono essere gestiti sia separatamente che in maniera centralizzata con l'Ubuntu Control Center (similmente al pannello di controllo Windows).
La versione desktop è stata realizzata per rispondere alle più frequenti necessità di un utente medio,
come la navigazione in Internet, lo svago e la comunicazione, la gestione dei file, dei documenti e delle immagini.

Ubuntu come ogni sistema operativo con kernel Linux, è resistente a programmi dannosi come virus, adware, spyware o malware poiché l'architettura di sistema dà poca o nessuna libertà d'azione a programmi potenzialmente nocivi.
Nella maggioranza dei casi se un programma nocivo riuscisse ad entrare nel computer il sistema operativo ne impedirebbe l'utilizzo, nella maggioranza dei casi il danno rimane circoscritto alla home directory dell'utente che ha causato il danno.

I danni sono limitati anche perche l'utente utilizza un account con permessi limitati e questo riduce la pericolosità
dei programmi installati, per compiti amministrativi viene richiesta la propria password in modo da procedere con l'operazione.
Utilizzando le repository ufficiali per reperire il software e il Firewall fornito è difficile incorrere in problemi legati a Malware.

 


IRS: Recupero Dati da Ubuntu Linux


IRS: Recupero dati da Computer
e unità di memorizzazione compatibili
con UBUNTU Linux


RICHIEDI UN INTERVENTO (RMA) PER
RECUPERO DATI DA SISTEMI LINUX E UNIX


   
 


FEDORA LINUX

Fedora è una distribuzione GNU/Linux sviluppata dal Progetto Fedora, un progetto Open Source sponsorizzato da Red Hat
e supportato dalla community.

L'obiettivo è quello di lavorare in community per creare un sistema operativo completo,
utilizzando esclusivamente software liberi.
Fedora come conseguenza della filosofia per il suo sviluppo è sottoposta a continuo aggiornamento che al giorno d'oggi è diventato estrememente semplice.
Fedora è indicata per tutti gli utilizzi dato che contiene tutti gli strumenti per lavorare in ambiente server, ma tralascia una serie di tool grafici di configurazione, utili per gli utenti alla ricerca di un desktop facile e intuitivo.

Fedora è distribuita in versioni Live-CD, versione DVD e poi sono presenti anche le cosiddette versioni "spin" ovvero versioni alternative di Fedora, adattate per varie tipologie di utenza utilizzanti un insieme selezionato di applicazioni e personalizzazioni.




IRS: Recupero Dati da Fedora Linux


IRS: Recupero dati da Computer
e unità di memorizzazione compatibili
con FEDORA Linux


RICHIEDI UN INTERVENTO (RMA) PER
RECUPERO DATI DA SISTEMI LINUX E UNIX


   
 


SUSE (SUSE LINUX ENTERPRISE) E OPENSUSE LINUX

SUSE Linux è un sistema operativo GNU/Linux sviluppato principalmente in Europa ed è la più longeva distribuzione
GNU/Linux a scopo commerciale, lo sviluppo è attualmente gestito da Novell che ha acquisito SUSE nel 2003.

Grazie alla sua origine europea è molto apprezzata per non essere legata come molte altre distribuzioni linux alle impostazioni caratteristiche degli USA. Risulta molto semplice da utilizzare ed è mirato alla stessa utenza di Microsoft Windows,
in quanto l'ambiente desktop è user-friendly e molto simile al sistema operativo Microsoft.

Nell'agosto del 2005 Novell, annunciò l'apertura per lo sviluppo di SUSE Linux ai contributi esterni tramite l'avvio del progetto comunitario openSUSE che, similmente a quanto successo col progetto Fedora di Red Hat, avrebbe perseguito l'obiettivo di raggiungere un maggior numero di utenti e sviluppatori.

Novell sviluppa e distribuisce SUSE Linux in due versioni:
openSUSE ovvero la distribuzione sviluppata dal progetto comunitario che include le più recenti novità
e costituisce la base di SUSE Linux Enterprise e
SUSE Linux Enterprise ovvero la proposta di Novell per il mercato aziendale, corredata di supporto tecnico specifico.


IRS: Recupero Dati da Suse e OpenSuse Linux


IRS: Recupero dati da Computer
e unità di memorizzazione compatibili
con SUSE e OPENSUSE Linux


RICHIEDI UN INTERVENTO (RMA) PER
RECUPERO DATI DA SISTEMI LINUX E UNIX


   
 


DEBIAN LINUX

Debian è una distribuzione linux creata dal Debian Project, un sistema operativo per computer composto solo da software libero, anche se può usare (tramite l'aggiunta di appositi repository) anche software proprietario. Debian Linux viene sviluppata attraverso la collaborazione di volontari da tutto il mondo e viene distribuita con oltre 29.000 pacchetti con programmi completi e facilmente installabili.

Il progetto Debian ha tra i suoi obiettivi quello di creare "il sistema operativo universale" e sono stati sviluppati dei port per altri kernel, fra qui GNU Hurd, Solaris, NetBSD, e FreeBSD ma di questi port l'unico ad essere stato rilasciato ufficialmente è FreeBSD (Debian GNU/kFreeBSD).

Una particolarità di Debian è che tutti i programmi distribuiti vengono compilati e resi disponibili sotto forma di pacchetti software coerenti tra loro, in modo che siano il più possibile compatibili e facilmente gestibili,
ciò rende il funzionamento di Debian simile a quello di FreeBSD, OpenBSD e software derivati.

L'ultimo rilascio stabile di Debian contiene circa 29000 pacchetti per una decina di architetture, che vanno da ARM, comunemente utilizzata nei sistemi embedded, alle più comuni x86 e PowerPC presenti nei moderni computer.



IRS: Recupero Dati da Debian Linux


IRS: Recupero dati da Computer
e unità di memorizzazione compatibili
con DEBIAN Linux


RICHIEDI UN INTERVENTO (RMA) PER
RECUPERO DATI DA SISTEMI LINUX E UNIX


   
 


GENTOO LINUX

Gentoo Linux è un sistema operativo noto per il suo sistema di gestione dei pacchetti che permette di installare le
applicazioni compilandole dal codice sorgente.
Offrendosi come sistema da compilare Gentoo Linux permette molta più flessibilità e ottimizzazione delle prestazioni.
L'utente è in grado di personalizzare ogni pacchetto del sistema (tramite le impostazioni di Portage) in modo da ottenere eseguibili il più possibile tarati per le proprie esigenze e il proprio hardware;
Gentoo Linux è spesso definita "metadistribuzione" proprio per questo motivo ed il fatto che le altre distribuzioni linux tradizionalmente sono differenti perché offrono pacchetti binari precompilati
e quindi già pronti per essere installati nel sistema.

Gentoo Linux funziona con processori x86, AMD64, PowerPC, UltraSparc, DEC Alpha e MIPS,
contando su oltre 11000 pacchetti software e più di 24000 ebuild.

Nelle più recenti versioni Gentoo ha introdotto uno strumento chiamato Catalyst, che viene usato per compilare tutte
le release Gentoo e viene utilizzato per costruire il proprio mezzo di installazione personalizzato.

Per dare all'utente il top della possibilità di scelta, gli sviluppatori offrono anche pacchetti precompilati del software più utilizzato
o complicato da compilare, questi software ad esempio comprendono:
KDE, GNOME, OpenOffice.org, Mozilla Suite, Mozilla Firefox e Mozilla Thunderbird, Azureus, ecc.
l'insieme di questi pacchetti costituisce la GRP (Gentoo Reference Platform).



IRS: Recupero Dati da Gentoo Linux


IRS: Recupero dati da Computer
e unità di memorizzazione compatibili
con GENTOO Linux


RICHIEDI UN INTERVENTO (RMA) PER
RECUPERO DATI DA SISTEMI LINUX E UNIX


   
 


MANDRIVA LINUX

Mandriva Linux, conosciuta precedentemente come Mandrake Linux, è una distribuzione nata nel 1998 e orientata
principalmente all'ambiente desktop, alla facilità di gestione ed installazione
e particolarmente indirizzata agli utenti meno esperti.
La facilità della distribuzione è principalmente dovuta agli assistenti ed alle procedure guidate negli strumenti di configurazione e che permettono anche ad un utente con pochissime conoscenze informatiche di amministrare agevolmente il sistema.

È nata come derivazione di Red Hat a cui aggiungeva da prima il nuovo desktop grafico KDE ormai completamente indipendente.
Tra le particolarità di maggiore rilevanza possiamo trovare il sistema di gestione dei pacchetti RPM (urpmi), che si occupa di eseguire il download, installare e provvedere alle dipendenze di un programma in autonomia.
Degno di nota anche il Centro di Controllo, da dove, con procedimenti guidati, è possibile controllare i vari aspetti del sistema.

Le edizioni One e Free contengono solo software libero e possono essere scaricate gratuitamente da mirror ufficiali
di Mandriva, mentre l'edizione commerciale Powerpack deve essere acquistata.




IRS: Recupero Dati da Mandriva Linux


IRS: Recupero dati da Computer
e unità di memorizzazione compatibili
con Mandriva Linux


RICHIEDI UN INTERVENTO (RMA) PER
RECUPERO DATI DA SISTEMI LINUX E UNIX


   
 


RED HAT LINUX
(RED HAT ENTERPRISE LINUX)

Red Hat Linux è stata la prima distribuzione ad utilizzare il formato RPM come sistema di gestione dei pacchetti diventando in molti casi il punto di partenza di molte altre distribuzioni.

Red Hat Enterprise Linux è in grado di soddisfare i requisiti tecnici e funzionali nel settore delle telecomunicazioni, difatti i Service provider ed i produttori di apparecchiature, partecipano alla pianificazione e definizione delle caratteristiche di Enterprise Linux, in modo da assicurare che le nuove versioni presentino le caratteristiche richieste dal settore.

Red Hat vanta un numero maggiore di partner hardware e software certificato rispetto altre distribuzioni Linux, tramite queste certificazioni Red Hat soddisfa i requisiti delle più importanti aziende mondiali nel settore delle telecomunicazioni.

Red Hat lavora anche con la community open source in quanto supporta due distribuzioni:
il progetto Fedora come campo di continuo sviluppo delle tecnologie,
e Red Hat Enterprise Linux per utilizzo commerciale.

Fedora si concentra sul processo di sviluppo, Enterprise Linux risulta essere pronto all'uso e completamente supportato.


IRS: Recupero Dati da Red Hat Linux


IRS: Recupero dati da Computer
e unità di memorizzazione compatibili
con RED HAT Linux


RICHIEDI UN INTERVENTO (RMA) PER
RECUPERO DATI DA SISTEMI LINUX E UNIX


   
 


GOOGLE ANDROID

Android è un sistema operativo utilizzato su dispositivi mobili di successo,
è basato su Kernel Linux e alcune versioni sono state open source.
Android oltre ad essere ottimizzato per funzionare su tutti i sistemi portatili come pc netbook, tablet e smartphone ha la caratteristica di essere compatibile con moltissimi dispositivi di memorizzazione esterni (SD card, pennine USB, ecc...)
come molti sistemi operativi per PC.

Mentre per il collegamento di una memoria esterna al sistema non c'è bisogno di alcuna procedura cautelativa
è consigliabile scollegare la periferica con un certo procedimento.
Con Android 2.2 va cliccata la voce del menu "Impostazioni -> Scheda SD e memoria" e da qui scegliere la voce "Smonta scheda SD" oppure "Unmount U-disk" (Smonta disco USB) e dopo questo punto si può scollegare il dispositivo di memoria.

La necessità di effettuare la procedura di smontaggio è data dal fatto che all'interno delle memorie potrebbero essere presenti documenti o software in utilizzo e se una applicazione (app) richiede l'accesso ai dati contenuti sul supporto di memoria senza reperirla, Android chiude forzatamente l'applicazione.

Altre problematiche sono dovute alla rimozione "a caldo" di una memoria esterna, poiché il salvataggio dei dati di una applicazione talvolta non avviene subito ma dopo un certo periodo di tempo.
Il rischio è quello di salvare un certo file in modo parziale quindi in modo inutilizzabile (file corrotti)
o di non riuscire a salvarlo affatto.


IRS: Recupero Dati da Google Android


IRS: Recupero dati da Computer
e unità di memorizzazione compatibili
con Google Android


RICHIEDI UN INTERVENTO (RMA) PER
RECUPERO DATI DA SISTEMI LINUX E UNIX


   
 


SISTEMI UNIX
(E UNIX-LIKE)

Unix (progettato nei Bell Laboratories "AT&T Corp.") è un sistema operativo multiutente dove più utenti possono interagire contemporaneamente (da terminali diversi) con il sistema, che evita interferenze tra le attività di questi.
Nel sistema ogni utente ha un username e appartiene a un gruppo individuabile tramite groupname, in ogni sistema
è presente anche un amministratore (root) che non ha limitazioni di accesso alle risorse del sistema.
Unix è multitasking dato che può supportare l'esecuzione in contemporanea di più processi e con un'ottima gestione della
memoria virtuale (il sistema di gestione della memoria Unix è basato su paginazione e segmentazione)
Portabile: grazie all'impiego del linguaggio C nella realizzazione del sistema, oggi è disponibile per molte architetture.
Le caratteristiche di Unix si sono via via uniformate allo standard POSIX e inoltre realizza alcuni dei servizi e protocolli di comunicazione della rete Internet più diffusi, rendendo possibile l'integrazione di sistemi Unix all'interno di una rete.
Unix è legato al linguaggio di programmazione "C" e questa relazione si manifesta anche all'interno delle utilità di sistema
con un insieme ricco di strumenti per lo sviluppo di applicazioni in "C".

Nel 1983 Richard Stallman fa partire il progetto di creazione per GNU, il clone di Unix che fosse software libero (Open Source),
in modo da garantire completa libertà di utilizzo e modifica da parte di utenti e sviluppatori e nel 1991 si arrivò alla
creazione del kernel Linux da parte di Linus Torvalds.

Si chiamano Unix-like i sistemi operativi che sono progettati seguendo le direttive Unix descritte nella Single UNIX Specification ma che non possono usare legalmente il marchio UNIX, un marchio registrato da The Open Group che viene concesso in licenza solo dopo un costoso processo di certificazione.
Sistemi operativi come GNU/Linux e i BSD non hanno aziende alle spalle che intendano sostenere i costi
della certificazione UNIX e sono costretti a definirsi "Unix-like".


IRS: Recupero Dati da sistemi Unix


IRS: Recupero dati da Computer
e unità di memorizzazione compatibili
con UNIX (e sistemi UNIX-LIKE)


RICHIEDI UN INTERVENTO (RMA) PER
RECUPERO DATI DA SISTEMI LINUX E UNIX


 


Informazioni sui principali file system utilizzati sai sistemi operativi Linux e Unix sui normali Personal Computer:

 
   
 

FILE SYSTEM EXT (Extended File System)

EXT o Extended File System è stato il primo file system creato per Linux,
allo scopo di superare alcuni limiti del file system Minix.

EXT risolveva soprattutto i due problemi più grandi del file system Minix:
la massima dimensione della partizione e la lunghezza massima dei nomi di file,
in modo da consentire partizioni grandi 2 gigabytes e nomi di file con lunghezza massima di 255 caratteri ma
non aveva il supporto per accessi separati e non permetteva modifiche agli inode e ai timestamp dei file.

Le scarse prestazioni e l'assenza della gestione di date portarono alla necessità di sostituirlo e passare a XIAFS o EXT2.

Xiafs essendo meno potente e con meno funzionalità di Ext2 non ebbe lo stesso successo di quest'ultimo,
EXT2 invece divenne il file system standard di Linux.

   
 

FILE SYSTEM EXT2 (Second Extended File System, Extended File System 2)

EXT2 è uno dei file system più diffusi nei sistemi operativi open source, in quanto è stato per lungo tempo quello usato dai sistemi GNU/Linux e attualmente è supportato da tutti i sistemi operativi Open Source.
Sono esistenti inoltre dei software che permettono di utilizzare volumi ext2 anche da sistemi proprietari come
Microsoft Windows e Mac OS.
Anche se tecnicamente obsoleto è ancora diffuso e utilizzato per le buone prestazioni e la grande stabilità dimostrata
ma non è mai stato dotato di journaling e supporta volumi di 4TB.

Lo spazio è suddiviso in blocchi e organizzato in gruppi di blocchi con l'intenzione di ridurre la frammentazione interna minimizzando i movimenti della testina dell'hard disk in lettura di dati consecutivi.

Internamente ad ogni gruppo di blocchi sono presenti:
Superblock contenente informazioni importanti per l'avvio del sistema operativo
(vengono effettuati backup in ogni gruppo dei blocchi ma la prima copia viene utilizzata per l'avvio),
Group Descriptor o descrittore del gruppo che memorizza il valore del block bitmap,
Block Bitmap, Inode Bitmap (l'inizio della tabella degli inode per ogni gruppo dei blocchi) e Blocchi dei Dati.

 

   
 

FILE SYSTEM EXT3 (Extended File System 3)

Ext3 il file system derivato da ext2, migliora la scrittura sull'hard disk rendendo facile e più veloce leggere i file oltre a
introdurre il journaling del file system.

Journaling (presente in ReiserFS e NTFS) permette di evitare errori, malfunzionamenti hardware e spegnimenti del computer senza arresto del sistema operativo che possano danneggiare i dati scritti sull'unità di memorizzazione,
creando "journal" una sorta di diario che elenca le modifiche da effettuare sul filesystem.
EXT3 per le directory molto grandi utilizza un'indicizzazione basata sull'algoritmo H-tree; ext2 e ext3 condividono il medesimo
set standard di strumenti "e2fsprogs", che include l'eseguibile fsck, questa somiglianza permette di passare dall'uno all'altro indifferentemente, in maniera trasparente.

Anche se EXT3 ha performance velocistiche inferiori a file system concorrenti come XFS, JFS o ReiserFS, ha il vantaggio di consentire un passaggio al volo da un file system ext2 senza ricorrere al backup e ripristinare i dati e impegna meno le risorse della CPU rispetto a ReiserFS e XFS. EXT3 è considerato più sicuro rispetto agli altri file system di Linux grazie alla sua semplicità e alla maggior base di installazioni a scopo test.

i metadati del file system EXT3 sono localizzati in punti precisi e fissi con un certo livello di ridondanza nella struttura dati in modo da recuperare un file system ext2 o ext3 anche in presenza di dati molto corrotti,
questo non è possibile in file system basati su strutture ad albero.

   
 

FILE SYSTEM EXT4 (Fourth Extended Filesystem, Extended File System 4)

EXT4 è un file system journaled nato come una serie di estensioni retrocompatibili allo scopo di aumentare la capacità
di immagazzinamento a 64 bit di ext3 per avere un miglioramento nelle prestazioni.
Alcuni sviluppatori Linux si opposero all'ingresso di queste estensioni nel kernel per motivi che riguardano la stabilità proponendo un fork del codice ext3 per condurre lo sviluppo senza impatto sull'utenza di ext3,
cosi venne annunciato il nuovo piano di sviluppo per ext4.

Le caratteristiche principali del file system EXT4 sono:
Volumi Grandi, Ext4 è un file system a 48bit per indicizzare i blocchi e supporta file grandi fino a 16 TiB e file system fino a 1 EiB,
Adozione di Extent ovvero gruppi di blocchi fisicamente contigui utilizzati per i file di grandi dimensoni
in modo da ottenere più performance e riduzione della frammentazione.
Allocazione multiblocco, Ext4 usa un allocatore multiblocco (mballoc) che può allocare più blocchi per ogni singola chiamata,
Allocazione ritardata migliora le prestazioni ritardando l'allocazione fintanto che il file è in cache, fino all'effettiva scrittura su hdd,
Retrocompatibilità, ext4 è retrocompatibile con ext3, così è possibile montare un filesystem ext3 come ext4,
Compatibilità in avanti, una partizione ext4 può essere montata come ext3, non è possibile se la partizione ext4 usa gli extent,
Preallocazione persistente, permette alle applicazioni di preallocare spazio su disco
per ottimizzare le risorse e minimizzare la frammentazione.
Rimozione limite di 32000 sottodirectory,
ora è possibile avere un numero illimitato di sottodirectory con indicizzazione H-Tree,
Deframmentazione in linea,
in oltre è disponibile un tool (e4defrag) per deframmentare singoli file o l'intero file system,
Controllo dell'integrità più rapido,
il tempo impiegato da fsck migliora da 2 a 20 volte, a seconda del numero di inode usati,
Caratteristiche relative agli inode,
Inode più larghi, timestamp in nanosecondi, attributi estesi, prenotazione inode,
Barriere attive di default,
incrementa l'affidabilità del file system che prima di scrivere
la commit del journaling, si assicura che tutte le informazioni della transazione vengano salvate nel journal,
Modalità "No Journaling"
, alcuni sistemi con requisiti speciali possono usare Ext4 senza journaling, ottenendo un incremento delle prestazioni ma con maggiore rischio per danni causati da problemi hardware come cadute di tensione.

   
 

FILE SYSTEM ZFS (Zettabyte File System)

ZFS il file system Open Source sviluppato da Sun Microsystems per Solaris (e OpenSolaris), suo sistema operativo.
ZFS (Zettabyte File System) è noto per la sua grande capacità e per l'integrazione di diversificati concetti presi da altri
file system in un unico prodotto. Il codice sorgente fu rilasciato assieme a quello di Solaris e nel corso del 2005-2006
sotto licenza CDDL (Common Development and Distribution License) permettendo l'utilizzo del codice sorgente come
base di programmi proprietari e richiedendo solo il rilascio delle modifiche del codice sotto licenza.

ZFS è un file system a 128 bit ed è in grado di fornire uno spazio di 16 miliardi di miliardi di volte la capacità dei file
system attuali a 64bit, del resto ZFS è stato progettato per avere limiti cosi ampi da non essere mai raggiunti
con qualsiasi operazione pratica.

Zettabyte File System (ZFS) è in grado di supportare 16 exabyte di dimensione massima per un singolo file,
un singolo file system e un singolo attributo.

Tra le varie caratteristiche presenti in ZFS possiamo trovare:

- Il Metodo transazionale ad oggetti copy-on-write, dove tutti i puntatori ai blocchi contengono un checksum a 256 bit.
  Il blocco viene controllato ad ogni lettura e i blocchi contenenti dati non vengono mai sovrascritti allocando un nuovo blocco
  dove vengono scritti i dati modificati mentre ogni blocco metadati che faceva riferimento al vecchio blocco viene riallocato,
  mentre per ridurre l'overhead le scritture multiple vengono raggruppate in transazioni.
- Snapshots veloci, ZFS non sovrascrive i dati nei blocchi originari,
  facendo una snapshot non vengono cancellati i blocchi contenenti i vecchi dati.
- Dimensione dei blocchi variabile, ZFS utilizza blocchi a dimensione variabile fino a 128 KB e se la compressione è attiva, i dati   possono essere scritti su un blocco di dimensione minore.
- Stream multiplo e automatico di prefetch
- Operazioni sulle directory in parallelo e con un'unità di tempo costante.
- Standard POSIX in fatto di file system: nessuna applicazione deve essere modificata per funzionare con il nuovo file system.
- I pool dello storage, ZFS è costituito su un insieme di pool di storage virtuali, questi pool si basano su uno o
  più device virtuali (vdevs), ciascuno dei quali può fare riferimento ad un device fisico, ad un mirror (RAID 1) di uno
  o più device, oppure su un gruppo di device RAID Z. Lo spazio di tutti i vdevs è reso disponibile a tutti i file systems
  nello zpool mentre per limitare lo spazio, è stato istituita la gestione delle quote disco,
- Creazione di un file system leggero in un pool di storage ZFS è un'operazione semplice e veloce da effettuare,
  quasi come creare una directory,
- Priorità I/O con scheduling di tipo deadline,
- Ordinamento e aggregazione ottimale dell'I/O.

   
 

FILE SYSTEM BTRFS (B-tree FS, Butter FS)

BTRFS è un file system per Linux copy-on-write dotato di checksumming pubblicato sotto licenza GNU GPL dopo l'annuncio di Oracle Corporation nel 2007 e nato come risposta al filesystem ZFS.
Btrfs dalla versione finale del kernel Linux 2.6.35 non è più marcato come "experimental", diventando quindi disponibile al grande pubblico con ottimo successo dato che varie distribuzioni linux come Ubuntu, Fedora, e OpenSuse si sono mostrate da subito molto interessate e propense all'adozione nei propri sistemi operativi.

La prima comparsa di Btrfs nel kernel Linux risale alla prerelease 2.6.29-rc1.


IRS: RECUPERO DATI DA TUTTI I SUPPORTI DI MEMORIZZAZIONE

TIPI DI HARD DISK E SISTEMI SUPPORTATI   ASSISTENZA ANCHE PER ALTRI SUPPORTI:

IRS recupera i dati da tutti i tipi di hard disk,
anche dischi gestiti da sistemi operativi Linux e Unix,
con qualsiasi tipo di interfaccia e tecnologia di funzionamento, come ad esempio:

 
- IDE, EIDE, PATA



(ATA, ATA-2, ATA3,
ULTRA-ATA,
ULTRA-DMA,
ATA-33, DMA-33,
ATA/66, ATA/100)
- SATA

(SATA 1.0, SATA 2.0,
SATA 3.0, SATA/300,)
- SCSI




(Fast SCSI, Wide SCSI,
Ultra SCSI, Ultra Wide SCSI,
Ultra2 SCSI,
Ultra-320,
Ultra2 Wide SCSI,
Ultra3 SCSI, Ultra-640)

- CF (Compact Flash, CF2)
- ZIF (IDE-Flex)
- SAS

(Serial Attached SCSI)

Recupero dati anche da hard disk esterni,
per esempio a interfaccia:

- USB
(USB 1.0, USB 2.0, USB 3.0)
- ESATA
(EXTERNAL SATA)
- ETHERNET
(RJ-45, Cavo LAN)
- FIREWIRE


(IEEE 1394, FIREWIRE 400, IEE1394a,
FIREWIRE 800, IEEE1394b,
S100, S200, S400, S800)

IRS: recupero dati anche da tutti i sistemi e
da singole unità di memoria implementate in un sistema.

Ad esempio recuperiamo dati da sistemi:

- SERVER
 
- NAS
(Network Attached Storage)
- RAID
(Redundant Array of Independent Disks)
   


 



Eseguiamo interventi di recupero dati anche
da usb key, memory card e tutte le unità
flash memory
, come ad esempio queste
tipologie di memory card :

- PC Card
- µ card
- CompactFlash I
- MMCmicro Card
- CompactFlash II
- Secure Digital
- SmartMedia
- miniSD
- Memory Stick
- microSD
- Memory Stick Duo
- xD-Picture Card
- Memory Stick Micro M2
- Intelligent Stick
- MultiMediaCard
- RS Multi Media Card

Pieno supporto anche per recupero dati da
dischi ottici (CD, DVD, ecc..),
floppy disk, nastri di backup e tape.
 
 

 INTERVENTI RECUPER DATI HARD DISK PIU FREQUENTI
Hard Disk : Recupero dati / File cancellati .
Hard Disk : Recupero dati / File cancellati da cestino .
Hard Disk : Recupero dati / File cancellati Mac .
Hard Disk : Recupero dati / File corrotti .
Hard Disk : Recupero dati / File da hard disk bagnato .
Hard Disk : Recupero dati / File da hard disk bruciato .
Hard Disk : Recupero dati / File da hard disk caduto .
Hard Disk : Recupero dati / File da hard disk danneggiato .
Hard Disk : Recupero dati / File da hard disk difettoso .
Hard Disk : Recupero dati / File da hard disk dopo formattazione .
Hard Disk : Recupero dati / File da hard disk formattato .
Hard Disk : Recupero dati / File da hard disk guasto .
Hard Disk : Recupero dati / File da hard disk interno .
Hard Disk : Recupero dati / File da hard disk portatile .
Hard Disk : Recupero dati / File da hard disk rotto .
Hard Disk : Recupero dati / File da hard disk sovrascritto .
Hard Disk : Recupero dati / File da hard disk usb danneggiato .
Hard Disk : Recupero dati / File da hardware non riconosciuto .
Hard Disk : Recupero dati / File da hardware usb non riconosciuto .
Hard Disk : Recupero dati / File da partizione corrotta .
Hard Disk : Recupero dati / File da usb danneggiata .
Hard Disk : Recupero dati / File da usb non riconosciuta .
Hard Disk : Recupero dati / File eliminati .
Hard Disk : Recupero dati / File eliminati dal cestino .
Hard Disk : Recupero dati / File formattati .
Hard Disk : Recupero dati / File non salvati .
Hard Disk : Recupero dati / File persi .
Hard Disk : Recupero dati / File software .
Hard Disk : Recupero dati / File sovrascritti .


 
Sede di IRS ( Presso Polo Tecnologico ) IRS SERVIZIO DI RECUPERO DATI DA HARD DISK E TUTTI I SUPPORTI DI MEMORIZZAZIONE IRS: VENDITA PRODOTTI E ATTREZZATURE PER IL RECUPERO DATI PROFESSIONALE IRS: VENDITA PRODOTTI E ATTREZZATURE PER IL RECUPERO DATI PROFESSIONALE IRS: CORSI DI FORMAZIONE CERTIFICATI PER TECNICI DI RECUPERO DATI
 CHI SIAMO
 
IRS International Recovery Service

International Recovery Service è Azienda
leader in Europa nel Recupero Dati da tutti
i supporti di memoria danneggiati e cancellati
.

Fornisce inoltre un servizio vendita di attrezzature,
prodotti professionali e corsi di formazione
per tecnici di Recupero Dati.

Per ottenere maggiori informazioni su IRS
puoi visitare (aprendo dal menu) le sezioni
"Chi Siamo", "Servizi" e Contatti".
DIMOSTRAZIONE
RICHIESTA INTERVENTO (RMA)

La RICHIESTA INTERVENTO RMA
viene aperta per eseguire l'intervento di
recupero dati dal suo supporto
di memorizzazione di massa (hard disk,
memoria flash, sistema RAID, server, ecc..)

Una volta aperta la sua
RICHIESTA INTERVENTO (RMA)
verrà spedito il suo supporto di
memorizzazione al nostro laboratorio
di recupero dati.

All'arrivo il supporto verrà immagazzinato
e dato successivamente al tecnico che
analizzandolo stilerà il preventivo di
recupero dati e una lista dei dati
che andranno recuperati .

Le comunicheremo il preventivo e solo dopo
la sua accettazione procederemo
con il recupero.

I tempi del recupero sono rapidi ma variano
in base all'intervento da eseguire, al difetto
del supporto e alla condizione del supporto
di memoria oltre che agli accordi precedenti
riguardo la procedura di intervento
*
che può prevedere anche interventi in urgenza.


*( La procedura di intervento viene decisa
fin dall'inizio e può essere:
economica, standard, urgente)
 
[SITE MAP]

www.ultrarecovery.com è proprietà di "IRS International Recovery Service" (in collaborazione con E.D.R. Tools Srl - P.IVA: 02723870305) - Copyright 1999-2012 - Tutti i diritti riservati.
Via Roveredo, n°20b, 33170, Pordenone (PN) ITALY - Telefono: 0434-507590 Fax: 0434-606409 - email: info@ultrarecovery.com

CSS Valido!