IRS. International Recovery Service - RECUPERO DATI - ultrarecovery.com
IRS. International Recovery Service - www.ultrarecovery.com
Recupero Dati, Vendita Prodotti e Attrezzature Professionali, Corsi di Formazione
Via Roveredo 20/b
33170 Pordenone PN
tel: 0434 507590 fax: 0434 606409
email:info@ultrarecovery.com
LANGUAGES
SITO ITALIANO ENGLISH SITE

 RECUPERO DATI DA HARD DISK SSD
 (SOLID STATE DRIVE)





IRS: SOLID STATE DRIVE
SERVIZI IRS:
RICHIEDI INTERVENTO (RMA) PER RECUPERO DATI
SERVIZIO CLIENTI IRS: CONTATTACI PER INFORMAZIONI

PRODOTTI E ATTREZZATURE:
VENDITA E FORNITURA STRUMENTI DI RECUPERO DATI




 
IL SOLID STATE DRIVE è un dispositivo di memorizzazione di massa che come l'HDD può venire utilizzato
nella maggioranza degli apparecchi elettronici e dei personal computer.
Rispetto a un normale HDD fornisce prestazioni velocistiche molto superiori e consumi molto bassi.

IRS RECUPERA I DATI DA TUTTI I TIPI DI HARD DISK SSD


COS'È UN HARD DISK SSD?

L'Hard Disk SSD o Solid State Drive è un
supporto di memorizzazione di massa
costituito fondamentalmente da un pcb dove
sono montate delle memorie a stato solido
(in particolare memoria flash)
per l'archiviazione dei dati.
Attualmente la tecnologia utilizzata per
la memoria flash è la NAND.
I principali pregi della tecnologia SSD sono:
- performance nettamente superiori
  ai comuni Hard Disk Drive o HHD,
- rumorosità assente,
- minori consumi,
- minore produzione di calore.



IRS COME PUO' VENIRCI INCONTRO


IRS è in grado di recuperare i dati da tutti
i Solid State Drive danneggiati e cancellati,
che presentino problemi software
(cancellazione dati, virus, firmware ko,
errori nelle partizioni, ecc..)
o hardware (rottura fisica del supporto,
contatto con liquidi, ecc..).


IRS VENDITA PRODOTTI E ATTREZZATURE

IRS è fornitore di strumenti professionali
per il recupero dati. Visita la sezione
PRODOTTI E ATTREZZATURE
e inviaci una email per visionare i prezzi e concordare le modalità di invio della merce.

QUALI SONO I TIPI DI HARD DISK SUPPORTATI?

IRS recupera i dati da tutti i tipi di hard disk a stato solido di
qualsiasi interfaccia come ad esempio :


- IDE, EIDE, PATA

(ATA, ATA-2, ATA3, ULTRA-ATA, ULTRA-DMA, ATA-33, DMA-33, ATA/66, ATA/100)
- SATA
(SATA 1.0, SATA 2.0, SATA 3.0, SATA/300,)
- SCSI


(Fast SCSI, Wide SCSI, Ultra SCSI,
Ultra Wide SCSI, Ultra2 SCSI, Ultra2 Wide SCSI, Ultra3 SCSI, Ultra-320, Ultra-640)
- CF (Compact Flash, CF2)
- ZIF (IDE-Flex)
- SAS (Serial Attached SCSI)


Inoltre IRS recupera i dati anche da
tutti i tipi di Hard Disk SSD esterni
per esempio a interfaccia:

- USB
(USB 1.0, USB 2.0, USB 3.0)
- ESATA
(EXTERNAL SATA)
- ETHERNET
(RJ-45, Cavo LAN)
- FIREWIRE


(IEEE 1394, FIREWIRE 400, IEE1394a, FIREWIRE 800, IEEE1394b, S100, S200,
S400, S800)


IRS: recupero dati anche da hard disk SSD persenti in sistemi:
- SERVER
 
- NAS
(Network Attached Storage)
- RAID
(Redundant Array of Independent Disks)

SU QUALI BRAND IRS DA ASSISTENZA ?

IRS esegue il recupero dati da supporti
di memoria interni e esterni di tutte le marche.


RECUPERO DATI MAXTOR
RECUPERO DATI SEAGATE
RECUPERO DATI TOSHIBA
RECUPERO DATI WESTERN DIGITAL (WD)
RECUPERO DATI FUJITSU
RECUPERO DATI HITACHI
RECUPERO DATI SAMSUNG
ASSISTENZA SU ALTRI BRAND...

PRINCIPALI TIPOLOGIE DI RECUPERO DATI

UN PO' DI STORIA: GLI HARD DISK SSD

FUNZIONAMENTO E COMPOSIZIONE DI UN HARD DISK SSD

 

I dischi SSD hanno iniziato ad apparire nei notebook per la loro resistenza, leggerezza,
bassi consumi e velocità.
Andando molto indietro nel tempo possiamo
trovare le origini di questi dischi nelle cosiddette "memorie ausiliarie" presenti nei calcolatori elettronici della lontana era dei computer a valvole termoioniche, poi successivamente negli anni '70
e '80 dove gli SSD furono implementati nelle memorie a semiconduttore per i primi super computer dell'IBM, Amdahl e Cray.

Nel 1978 la StorageTek sviluppò le prime tipologie di moderni dischi a stato solido e successivamente arrivarono i cosiddetti "dischi" RAM, popolari come media di boot negli anni '80, quando gli hard disk erano costosi e i floppy disk troppo lenti.
Nel 1995 la M-Systems introdusse i dischi a stato solido basati sul flash, la M-Systems fu acquisita successivamente da SanDisk nel 2006.

Nel 2007 i dischi SSD con capacità di alcuni gigabyte guadagnarono popolarità globale su sistemi notebook, netbook e minicomputer.

Un normale disco a stato solido in genere è composto da una memoria flash non volatile (NAND) ma sono presenti in commercio anche SSD composti da memoria volatile (DRAM).

I dischi SSD basati su memoria flash noti anche come flash drive, non richiedono batterie (mentre i dischi SSD DRAM si) e presentano fattori forma standard (1.8', 2.5' e 3.5') come le altre tipologie di hard disk.
I dischi SSD grazie alle memorie flash conservano i dati anche
durante le interruzioni di corrente assicurando la protezione dei dati..

Un SSD flash utilizza una piccola parte di DRAM come cache, simile
alla cache degli Hard disk normali. Una directory di piazzamento dei blocchi e di wear leveling dei dati viene mantenuta nella cache mentre
il disco opera. Un altro componente che contribuisce alle alte
prestazioni degli SSD è un condensatore o delle batterie che si
rendono necessarie per mantenere l'integrità dei dati quando
questi sono ancora presenti nella cache e devono essere trasferiti
al disco in caso di interruzioni di corrente.

Le performance degli SSD possono variare in base al numero di
chip flash paralleli NAND usati nel dispositivo (un singolo chip NAND
è relativamente lento, per via della stretta interfaccia (8/16 bit)
asincrona IO, sono necessari circa 2 ms per cancellare
un blocco da 256 KB).
Quando multipli dispositivi NAND operano in parallelo dentro un SSD,
la banda varia e le alte latenze possono essere mascherate se le operazioni sono ben distribuite tra i dispositivi.

Micron/Intel ha costruito degli SSD molto veloci utilizzando il "data striping" (simile al RAID0) e l'interlacciatura permettendo la creazione di SSD ultra veloci con 250 MB/s effettivi in lettura e scrittura, ottenendo la velocità massima che l'interfaccia SATA possa raggiungere.
Gli SSD meno cari in genere usano una memoria flash MLC (Celle Multi Livello) che più lenta e meno affidabile rispetto alla memoria flash con Celle SLC
( a Livello Singolo) ma comunque i chip MLC continuano ad essere usati su molti SSD
disponibili in commercio.

IL RECUPERO DATI DA DISCHI SSD

IRS. grazie alla grande esperienza e serietà
nel settore recupera i dati in modo sicuro
anche da hard disk SSD.
La massima serietà ai nostri clienti
Con IRS sei in buone mani.



 
Sede di IRS ( Presso Polo Tecnologico ) IRS SERVIZIO DI RECUPERO DATI DA HARD DISK E TUTTI I SUPPORTI DI MEMORIZZAZIONE IRS: VENDITA PRODOTTI E ATTREZZATURE PER IL RECUPERO DATI PROFESSIONALE IRS: VENDITA PRODOTTI E ATTREZZATURE PER IL RECUPERO DATI PROFESSIONALE IRS: CORSI DI FORMAZIONE CERTIFICATI PER TECNICI DI RECUPERO DATI
 CHI SIAMO
 
IRS International Recovery Service

International Recovery Service è Azienda
leader in Europa nel Recupero Dati da tutti
i supporti di memoria danneggiati e cancellati
.

Fornisce inoltre un servizio vendita di attrezzature,
prodotti professionali e corsi di formazione
per tecnici di Recupero Dati.

Per ottenere maggiori informazioni su IRS
puoi visitare (aprendo dal menu) le sezioni
"Chi Siamo", "Servizi" e Contatti".
DIMOSTRAZIONE
RICHIESTA INTERVENTO (RMA)

La RICHIESTA INTERVENTO RMA
viene aperta per eseguire l'intervento di
recupero dati dal suo supporto
di memorizzazione di massa (hard disk,
memoria flash, sistema RAID, server, ecc..)

Una volta aperta la sua
RICHIESTA INTERVENTO (RMA)
verrà spedito il suo supporto di
memorizzazione al nostro laboratorio
di recupero dati.

All'arrivo il supporto verrà immagazzinato
e dato successivamente al tecnico che
analizzandolo stilerà il preventivo di
recupero dati e una lista dei dati
che andranno recuperati .

Le comunicheremo il preventivo e solo dopo
la sua accettazione procederemo
con il recupero.

I tempi del recupero sono rapidi ma variano
in base all'intervento da eseguire, al difetto
del supporto e alla condizione del supporto
di memoria oltre che agli accordi precedenti
riguardo la procedura di intervento
*
che può prevedere anche interventi in urgenza.


*( La procedura di intervento viene decisa
fin dall'inizio e può essere:
economica, standard, urgente)
 
[SITE MAP]

www.ultrarecovery.com è proprietà di "IRS International Recovery Service" (in collaborazione con E.D.R. Tools Srl - P.IVA: 02723870305) - Copyright 1999-2012 - Tutti i diritti riservati.
Via Roveredo, n°20b, 33170, Pordenone (PN) ITALY - Telefono: 0434-507590 Fax: 0434-606409 - email: info@ultrarecovery.com

CSS Valido!